Troppo silenzio…si spera in qualche sorpresa

di Daniele Corrieri

peter-pan160Il silenzio degli innocenti! E’ un film, ma nell’Amministrazione Comunale è un dato di fatto. Li chiamiamo i blindati o gli “abbottonati”? Dal mio punto di vista questa Amministrazione ha molte lacune nella comunicazione; è ovvio che dal palazzo debba trapelare poco e “filtrato” ma è incredibile come a fronte del lavoro che si svolge giornalmente, in una pubblica amministrazione di un comune così importante, si sappia poco.

Di certo non parlo per partito preso essendo che collaboro con questo giornale. Tanto a me notizie non ne danno…sono sempre l’ultimo a sapere le cose, poi vivendo a Milano cosa posso sapere?

Per esempio una notiziola leggera: Ci sarebbero in previsione circa 400 mila € di spesa per la portualità, poi quale siano i capitoli di spesa non si sa. Ma con 400 mila € cosa si può fare?

A proposito di porti: So che la campagna elettorale è finita da tempo, ma sul porto o sul megaporto cosa si sa? Come è andata a finire ?

Passiamo alla fantascienza: Quasi la totalità dei consiglieri comunali vorrebbero un aeroporto, ma non hanno il coraggio di uscire allo scoperto. Forse paura di essere esposti a critiche e assalti mediatici? Ma fregatevene; di certo se domani qualcuno si impegnerà per la realizzazione dell’aeroporto con certezza matematica farà il Sindaco. Ma siccome parliamo di fantascienza e i nostri politici vivono sullo scoglio e non su Marte, ci teniamo il porticciolo con la previsione di allungarlo 200 mt (pontile Aliscafi). Poi se lo faranno a ottobre 2014 o a ottobre 2050 bisogna chiedere all’Amministrazione, tanto loro sanno tutto e non dicono nulla.

Concludiamo con le previsioni dell’isola pedonale 2014? E no ragazzi, dopo questo intervento spero che l’assessore Giovanni Sardella ci dia un’indicazione di come si confronterà con i commercianti delle aree interessate. Per quello che mi riguarda, e stavolta sono di parte , “starò” molto attento a come verrà organizzato il porto aliscafi/navi in riferimento ai parcheggi del servizio taxi, pullman e pulmini degli hotel. Ma l’assessore Giovanni Sardella conosce il mio pensiero specie sui parcheggi dei servizi pubblici . A ottobre mi disse che certe cose non accadranno. Staremo a vedere.

Ops… dimenticavo un nota all’amico “Bernacca”: Molti fanno studi di settore, altri fanno gli insegnanti del settore, poi se passi dalle mie parti ho una sessantina di cofani di pietra pomice. Il Direttore ormai l’ha scambiata per moneta locale.

Previsioni meteo del Comune: calma piatta sino al 20 marzo.