Trasporto veicoli senza passeggeri : C&T isole minori in attesa di chiarimenti

Riceviamo da Caronte & Tourist Isole minori in replica ad AC Ortofrutticoli Srl e pubblichiamo, unitamente alla richiesta di chiarimenti della società alle Autorità portuali e Capitanerie di Porto 

milazzoritardoIn risposta alla Vostra pregiata del 21/06 u.s., teniamo innanzitutto a manifestare la nostra assoluta comprensione relativamente ai contenuti della medesima, ma nel contempo riteniamo doveroso specificare quanto segue.

Le modalità di imbarco/sbarco di veicoli senza conducente sono state – di recente – oggetto di apposito quesito formulato dalla scrivente alle competenti Autorità marittime/portuali, sulla scorta delle prescrizioni imposte in materia, nello scorso mese di maggio, dalla Capitaneria di porto di Porto Empedocle.

Il quesito di cui sopra è stato formulato in relazione a un dubbio interpretativo concernente l’art. 16 della legge 84/94, in risposta al quale l’Autorità portuale di Messina e Milazzo ha già chiarito che “ […] ove il veicolo di qualsiasi tipologia non sia accompagnato dal conducente per tutto il tragitto del trasporto per mare questo dovrà essere consegnato all’impresa portuale art. 16 L.84/94 (operante in conto terzi o in self-handling) […]” (in allegato si invia il quesito inviato all’A.P. di Messina unitamente alla nota di riscontro ricevuta).

La Compagnia è tuttora in attesa di ricevere analogo chiarimento da tutte le altre Autorità marittime/portuali competenti, allo scopo di acquisire tutti gli elementi conoscitivi necessari per disciplinare le modalità di imbarco/sbarco di veicoli senza conducente.

In virtù dei fatti sopra descritti, La invitiamo a comprendere che trattasi di un tema che non può essere oggetto di un semplice confronto tra la Compagnia e i propri clienti, bensì materia di pertinenza esclusiva delle Istituzioni competenti, le cui disposizioni devono naturalmente essere recepite e osservate dai soggetti interessati.

La medesima comprensione non possiamo che richiederla per l’utilizzo del termine “monopolio” poiché, nonostante sia un vocabolo neutro o, comunque, meramente descrittivo di uno stato di fatto, assume un’accezione negativa e denigratoria laddove venga utilizzato per ingenerare nei lettori/interlocutori un sospetto di corruttela, di elusione di regole scritte e non scritte sugli assetti del libero mercato e della concorrenza.

Nella fattispecie, il servizio esercitato dalla Caronte & Tourist Isole Minori è una situazione naturale e discendente da un sistema in cui le linee finanziate sono state messe a gara con tariffe, itinerari e orari prefissati e con un Ente – nel caso di specie la Regione Siciliana – preposto al controllo.

Fiduciosi che le delucidazioni fornite possano essere state sufficientemente esaurienti, Le ricordiamo che per qualsiasi esigenza il nostro Servizio Clienti è a Sua completa disposizione al numero +39.090.57.37 (da lunedì al sabato dalle ore 08:00 alle ore 20:40).

L’occasione è gradita per porgerLe distinti saluti.

0001

0002 (1)

0003