Trasporti marittimi: per Giorgianni prossimo l’incontro con il Viceministro

il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni
il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni

Lipari- “ Ho chiesto al Prefetto di Messina a nome anche degli altri tre sindaci delle Eolie e del primo cittadino delle Egadi di restare vigile sull’annunciato fermo, a partire da domenica, dei collegamenti marittimi Ustica Lines. Il prossimo 17 aprile, inoltre, avrò un incontro formale con il Viceministro dei trasporti per sollecitare la conclusione della procedura sulla ex Siremar dopo la pronuncia di febbraio del Tar Lazio e sulla concessione dei 120 giorni per definire i passaggi gestionali”. Così il Sindaco di Lipari, Marco Giorganni, sul delicato momento che sta attraversando il vitale comparto dei trasporti marittimi, tra servizi finalizzati a garantire la continuità territoriale e integrativi ad essi, tra l’arcipelago e la terraferma. Di sicuro quanto annunciato dalla Ustica Lines ha messo in allarme gli operatori turistici che si guardano bene dall’intraprendere clamorose azioni di protesta per evitare danni d’immagine con dirottamento di flussi turistici altrove. Ma è chiaro che la tensione sale specie dopo le ultime dichiarazione del presidente di Ustica Lines, Vittorio Morace.