Trasporti marittimi: giornata di disservizi e polemiche, in arrivo la nave e un aliscafo

(foto Natoli)
(foto Natoli)

Lipari- Un’altra giornata, come tante, di polemiche per i disservizi marittimi legati alle condizioni del mare e alla discrezionalità dei comandanti . Dalla tarda mattinata corse sospese, anche in nave, per l’intensificarsi del maestrale , da Lipari per Milazzo e viceversa.

Molti turisti hanno lasciato Lipari da Marina corta con la Eolian Princess di Tarnav. Nel porto della città mamertina i disagi maggiori: poco dopo le 15,00 è partito per Lipari il monocarena  “Sofia M” di Ustica Lines pieno in ogni ordine di posti. Residenti e gruppi di turisti rimasti a terra.

Ma giunto a Lipari è ripartito per Vulcano , tornando successivamente al riparo del porto di Sottomonastero . Alle 18,30 finalmente, sempre da Milazzo, è partita la nave Filippo Lippi di Siremar CdI e alle 19,15 l’aliscafo Natalie M di Ustica Lines.