Stromboli : un’altra forte esplosione nella tarda serata di ieri

Stromboli- Un’altra forte esplosione del vulcano. Si è verificata come annunciato dal Laboratorio di Geofisica sperimentale dell’Università di Firenze alle 22,43 di ieri . E’ stata classificata “maggiore” in quanto “al di sopra della attività esplosiva ordinaria e classificabile” ( come del resto le precedenti).  La rete di monitoraggio geofisico ha registrato l’evento accompagnato da un forte segnale di deformazione del suolo preceduto di circa 2 minuti da una chiara inflazione del suolo.( Ricaduta di materiale piroclastico su Ginostra p.p.)

A seguito dell’evento esplosivo è stato registrato un aumento del tremore sismico fino a valori molto alti ed un aumento del flusso lavico del trabocco dal cratere NE della Sciara del fuoco.