Siremar CDI: da oggi in aliscafo con gli orari estivi

navialiscafiLipari- La sospensione dei collegamenti marittimi con le isole minori siciliane di Ustica Lines ha fatto arrivare in anticipo l’estate anche se a livello meteorologico ci siamo già. Del resto il traffico passeggeri, spostato sugli aliscafi dell’altra società, Siremar – Compagnia delle Isole, è paragonabile a quello di Agosto con tutte le comprensibili difficoltà provocate da una situazione anomala. Da oggi, quindi, in accoglimento delle richieste dei sindaci isolani entreranno in vigore, con l’introduzione del quarto aliscafo, l’ Eschilo, gli itinerari orari estivi. Queste ( per quanto riguarda le linee più trafficate) le partenze da Lipari per Vulcano e Milazzo: 7,00; 8,35; 10,45; 12,00; 12,50; 14,05; 16,05; 17,10; 18,50; 19,50. Da Milazzo per Vulcano e Lipari: 7,00; 8,30; 10,45; 13,00; 14,00; 15,10; 15,45; 17,45; 18,45. Compagnia delle Isole avvisa che “ i nuovi orari implicano un anticipo della partenza rispetto a quella inizialmente pianificata e questo, per coloro che avevano già acquistato il biglietto e non riuscissero a venire al corrente dalla novità, potrebbe comportare di fatto la perdita dell’imbarco qualora i passeggeri non si presentassero entro la tempistica stabilita dal regolamento (mezz’ora prima della partenza)”.

Per l’Amministrazione comunale “l’anticipazione del servizio estivo risolverà, nel breve periodo, alcune delle problematiche più urgenti quali il collegamento mattutino da Lipari per le isole di Panarea e Stromboli e, per gli studenti e i pendolari, da Salina per Lipari. Si attende, però- si sottolinea- nei prossimi giorni una rimodulazione degli orari previsti per i collegamenti con le isole di Filicudi e Alicudi così che siano adeguati alle esigenze di mobilità del territorio”. Ieri , intanto, è stata un’altra giornata di “passione “. Forti disagi senza i collegamenti integrativi con aliscafi aliscafi per e da Milazzo e interisole pieni, in base ai posti disponibili per la navigazione in sicurezza, e posti limitati per i passeggeri anche sulle navi.image-0001

ùOggi i sindaci incontreranno a Palermo il presidente della Regione , Rosario Crocetta. I primi cittadini intendono tornare da Palermo con la soluzione alla vertenza. Soluzione auspicata dagli operatori turistici che sollecitano il governatore a dare il via libera alla richieste di Ustica Lines ( che si è aggiudicata il bando per i servizi svolti ma senza i contratti controfirmati dalla Regione, richiesti da un anno) e che rivendica l’85 % di quanto – si sostiene- sia dovuto. Rinviato a Lipari, proprio per l’impegno di domani a Palermo, l’incontro tra il Sindaco e la cittadinanza: si terrà all’hotel al Filadelfia , lunedì alle 17,30 e sarà preceduto dal Consiglio comunale convocato per le 16,00 , sempre ovviamente sulla questione.