Sidoti e un paese ” senza riferimenti e valori “

di Angelo Sidoti

Oggi durante il viaggio di rientro da Milano Marittima mi venivano in mente strani pensieri. Il nostro Paese si è via via modificato. Mi piacerebbe che qualche mio concittadino mi rappresentasse, anche con parole semplici, quale è il modello economico del nostro territorio e quale futuro immagina per le nuove generazioni.

I giornali on line delle Eolie ogni giorno lanciano fughe di notizie su potenziali candidati alla poltrona di primo cittadino. Ma la verità cari miei è solo una: il nostro Paese si impoverisce di anno in anno, non ha più riferimenti sani da seguire, valori da esaltare e, quindi, emergono modelli convulsi di politici, strani stereotipi di trascinatori di massa che non fanno altro che esaltare quella forma impoverita di classe dirigente “rampante” formatasi nell’ultimo decennio che potrei anche definire “amorfa”.