Sicilia, sbloccati i primi 12 mln per i cantieri di servizio

(AGI) – Palermo, 10 lug. – Sbloccati i primi finanziamenti dei cantieri di servizio, sulla base dei progetti gia’ presentati e integralmente documentati. Lo comunica la presidenza della Regione sentito il dipartimento dell’assessorato alla Famiglia.

“Per la rimanente parte dei progetti si attendono le integrazioni dei comuni cosi’ come richiesto piu’ volte dal dipartimento al Lavoro”, specifica la nota. I progetti per i quali si e’ completata oggi la procedura mobilitano 12 milioni di euro complessivamente e coinvolgono in totale 4.516 lavoratori cosi’ ripartiti: Agrigento 322 con 893.024,85 euro, Caltanissetta 406 con 1.072.833,19 euro, Catania 967 con 2.492.984,87 euro, Enna 294 con 709.458,53 euro, Messina 650 con 1.357.053,51 euro, Palermo 667 con 1.706.949,51 euro, Ragusa 216 con 1.118.112,48 euro, Siracusa 694 con 1.902.803,06 euro, Trapani 290 con 781.486,77 euro. Gli impegni finanziari successivi verranno assunti man mano che arrivera’ la documentazione completa dei singoli Comuni, sottolinea il comunicato. (AGI) .