Scuola, Eolie : tornati sui banchi i bambini di Salina, a Lipari dal 28, 5 ottobre e 2 novembre

La dirigente del Comprensivo Lipari Mirella Fanti

I primi a tornare a scuola , alle Eolie, sono stati i bambini delle elementari e della media di Salina del Comprensivo Lipari 1 . ” Siamo soddisfatti, tutto è andato alla perfezione” ha dichiarato la dirigente Mirella Fanti, nonostante ancora manchino le forniture di banchi (per il momento sistemati a scalare) e mascherine.

Per il resto, ha annunciato la dirigente, la primaria a Lipari e nelle altre isole ( infanzia compresa) inizierà il 28. Ma a Lipari com’è noto c’è ancora il problema locali per i 70 bambini dell’infanzia. Nel corso di un incontro, tenutosi la scorsa settimana al Comune, l’ente sta valutando la possibilità di far adeguare gli interni del centralissimo palazzo della Curia ex centro giovanile. L’infanzia 4 e 5 anni, a Lipari, quindi, anche per questo, inizierà il 5 ottobre, i bimbi di tre anni saranno accolti , invece, dal 2 novembre.

Ecco comunque le raccomandazioni per i genitori contenute nel vademecum ( pubblicato sul sito della scuola)

VADEMECUM DI INIZIO A. S. 2020-21

A seguito di delibera del Collegio dei Docenti del 4-9-2020 e del Consiglio di Istituto del 7-9-2020, in ottemperanza alle indicazioni diramate dal Comitato tecnico scientifico, dal MI e dalla Regione Siciliana, si forniscono le regole da seguire per il prossimo a.s. 2020-21 e si richiede una stretta collaborazione tra la Scuola e le famiglie in ordine ad una maggiore regolamentazione dei comportamenti al fine di prevenire la diffusione di malattie infettive (COVID 19).

Premessa

Per garantire un rientro a scuola in sicurezza per alunni e personale, si rende necessario ridurre al minimo le occasioni di assembramento e stazionamento all’interno dei locali scolastici in spazi non sufficientemente capienti (atrio, corridoio, cortile). Pertanto i genitori possono accompagnare i propri figli fino all’entrata, dove vengono accolti dai collaboratori scolastici.

  1. A casa

Prima di recarsi a scuola i genitori sono invitati a controllare eventuali stati febbrili dei propri figli e a trattenerli a casa se presente febbre o costipazione.

  1. Entrata-Uscita

Gli alunni entrano a scuola ed escono secondo orari scaglionati per classi indossando la mascherina chirurgica.

  1. In classe

Gli alunni occupano il posto indicato dai docenti; una volta seduti possono abbassare la mascherina. Non è consentito alzarsi dal banco se non per recarsi al bagno dopo essere stati autorizzati, indossando nuovamente la mascherina. La merenda si consuma in classe seduti al proprio banco.

  1. Lo zaino

Gli alunni portano nello zaino: materiale didattico, acqua, merenda, fazzoletti di carta e salviettine igienizzanti.

  1. Rispetto degli orari

E’ richiesta una maggiore attenzione alla puntualità. In caso di appuntamenti per visite mediche i genitori sono invitati a trattenere i propri figli a casa per l’intera mattinata.

  1. Assenze

L’assenza va sempre giustificata con la firma del genitore. In caso di assenza superiore ai 3 giorni i genitori devono fornire certificato medico di avvenuta guarigione.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa Mirella Fanti