Lipari, scuola elementare: Lo Cascio “trova” dieci posti auto

l'area della scuole elementari di Lipari
l’area della scuole elementari di Lipari

Lipari- Nota del consigliere comunale Pietro Lo Cascio inviata al Sindaco di Lipari e all’Assessore alla viabilità

Oggetto: sosta auto presso la scuola elementare di Lipari, una proposta.

 Gentili Sindaco e Assessore,

in corrispondenza degli orari di entrata e di uscita della scuola elementare di Lipari si verifica una notevole concentrazione di automobili, che spesso causa il congestionamento del traffico veicolare in via Maggiore e notevoli disagi ai genitori che accompagnano i propri figli o che stazionano in loro attesa. Sostare in doppia fila – di fatto – è possibile solo in presenza di vigili urbani particolarmente tolleranti, e chi lo fa si espone al rischio di vedersi recapitare a casa un salato verbale, ulteriormente gravato da non modiche spese di notifica.

La recente introduzione del divieto di sosta in via Franza ha certamente facilitato il passaggio delle autoambulanze, ma dall’altro ha inevitabilmente peggiorato la situazione, rendendo ancora più ardua la possibilità di trovare uno spazio dove fermarsi in prossimità della scuola.

Vorrei fare notare che se i cassonetti posti in via Maggiore di fronte alla scuola venissero spostati in via Franza, occupando meno spazio rispetto ad autoveicoli in parcheggio e senza ostacolare dunque il passaggio dei mezzi di soccorso, ricaveremmo almeno 6-7 posti auto posizionati a “spina di pesce”; qualche altro potrebbe essere ricavato rivedendo l’assegnazione degli stalli che precedono i cassonetti, in particolare quello riservato ai taxi, che nella stagione invernale non risulta certamente indispensabile.

In sostanza, con due semplici e modeste modifiche potremmo dedicare una decina di posti auto agli utenti della scuola, specificando con un cartello l’obbligo di sosta temporanea nelle fasce orarie attinenti. Utenti che, finalmente, potrebbero tirare un respiro di sollievo, non essendo costretti a infrangere il codice della strada e a pagare il conseguente verbale.

Con l’augurio che la proposta possa essere da voi condivisa e resa esecutiva, porgo distinti saluti

Pietro Lo Cascio

consigliere comunale de LA SINISTRA