Scossa di terremoto 4.1 nella notte ad Alicudi

Un’intensa scossa di terremoto è stata avvertita nel corso della notte sul basso Tirreno, esattamente fra le isole Eolie e la Sicilia alle 00.46. Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV la scossa ha raggiunto la magnitudo 4.1 sulla scala Richter con ipocentro fissato a soli 7 km di profondità. Epicentro localizzato poco a largo dell’isola di Alicudi dove il terremoto è stato percepito in maniera intensa ma senza provocare danni.
Tremori avvertiti anche sulla costa siciliana settentrionale fra palermitano e messinese, soprattutto a Cefalù. Il sisma è stato seguito da un moderato evento di magnitudo 3.0 alle 02.23, anch’esso ben avvertito sulle isole Eolie.A queste due scosse vanno aggiunte altre due di magnituto superiore al terzo grado avvenute nella serata di sabato. Lo sciame sismico potrebbe continuare anche nelle prossime ore. (inmeteo.net)