Rifiuti: Sindaco chiede potenziamento servizio raccolta

COMUNICATO STAMPA

Con riferimento all’articolo apparso sulla Gazzetta del Sud di oggi a firma di Salvatore Sarpi il cui titolo, sostenuto da alcune immagini, paventa un’emergenza igienico sanitaria a causa dei rifiuti solidi urbani che travasano dai cassonetti posti lungo le strade delle frazioni di Lipari, corre l’obbligo a questa Amministrazione di una puntualizzazione.

Le immagini riportate nell’articolo di cui sopra, non riportando la data in cui sono state scattate non consentono una corretta individuazione delle responsabilità che potrebbero non essere completamente imputabili alla Ditta Caruter S.r.l., volendo considerare che siano state scattate nella giornata di Domenica 8 maggio u.s. come si presume considerato che nella giornata di lunedì è stato correttamente eseguito il servizio di raccolta, la situazione rappresentata è scaturita dal mancato svuotamento dei cassonetti in quanto l’attività di raccolta non era prevista nel calendario degli interventi.

Ad ogni buon fine, anche in considerazione della prossima scadenza dell’ordinanza sindacale con cui gli è stato ordinato il servizio di igiene ambientale relativamente alla pulitura, spazzamento e raccolta dei rifiuti solidi urbani, è scattato l’ultimo giro di boa per la Caruter S.r.l. A fronte della maggiore produzione di rifiuti registrata nell’ultimo periodo, delle carenze e dei disaggi evidenziati dall’Amministrazione il Sindaco, già durante l’ultima riunione, tenutasi presso la Sala di Rappresentanza della Residenza municipale in data 10 maggio u.s., ha richiesto alla Caruter di implementare il servizio predisponendo la raccolta anche nella giornata di domenica a far data dal 15 maggio p.v.

La cittadinanza tutta, le attività commerciali sono tenute a rispettare gli orari di conferimento nei modi e termini previsti nell’ordinanza sindacale n. 24 del 27/03/2015 reperibile sul sito del Comune all’Albo online.

I trasgressori saranno passibili di sanzioni amministrative e penali previste dalla normativa vigente in materia.

Dalla residenza municipale, 11 maggio 2016

L’Assessore

Ersilia Pajno