Pungenti smentite…Meteo !

miuccio-rubrica160di Marco Miuccio

Che terra fantastica quella Eoliana…

Non fai in tempo a decidere di trascorrere il Capodanno fuori porta, che nemmeno sei rientrato ed hai tanto di quel materiale su cui scrivere che basterebbe per competere con i più assidui e sistematici scrittori di articoli, senza nemmeno correre il rischio di essere criticati come ad un Banchetto Nuziale o… che so… un Cenone di Capodanno!

E di critiche se ne sono sentite anche troppe, da chi ha deciso di trascorrere un Capodanno con lo stesso spirito di un Party in spiaggia ad Agosto, senza contenersi nelle manifestazioni eccessive di giovialità, che possono aver disturbato degli incolpevoli vicini in “assetto da cena”, che si sono ritrovati dei ragazzotti o meno tali in “assetto da sbronza”… E quindi giù con le critiche, con il riso che era troppo riso, il pesce che era troppo freddo ( a fronte di un incolpevole troppo prolungato ed anticipato trenino alla Maracaìbo), ed il vino era troppo poco (visto che i nostri vicini di tavolo hanno avuto una bottiglia in più) ed allora perché non gridare elegantemente “Vino… Vino… Vino…”!!!

Fino all’epilogo… La voce dell’untore… Quella che diffonde la notizia che a cucinare in uno dei cenoni in questione sarebbe stato il Sottoscritto… Beh… In un impeto di estasi egoriferita mi sarebbe davvero piaciuto, ma non credo di essere all’altezza, ed avendone contezza, nego fermamente adducendo a mio inossidabile alibi il fatto che fossi a 320 km. di distanza da Lipari.

Quindi, dispiaciuto per chi se ne avrà a male per questo mio mancato insuccesso, fermamente convinto che, comunque vada, ci sarà sempre qualcuno che ne parlerà male, anche solo per noia o per partito preso, rassicuro tutti gli allarmati che mi hanno contattato, promettendo di non imbarcarmi mai in “Navi senza timone”… Ed eventualmente a timonare ci penso io!

Per il resto… Cene eleganti, riunioni di gruppo divertenti, preparazioni a portar via, ed il meglio, come al solito, a casa!!!

Per discutere sugli argomenti più importanti vi rimando ai prossimi articoli… Tra ticket mancati, lavoratori esodati, bilanci non pervenuti… Per adesso… Buon Anno!

Meteo:

Il fronte di ponente, che doveva creare scompensi ben più gravi nei collegamenti marittimi ha permesso il regolare viaggio della nave in questo pre-festivo d’epifania, diminuendo la sua intensità per tutta la settimana a venire, con rovesci sparsi ma collegamenti garantiti!

Ombrello al seguito, giubbotti pesanti e “Birrìtta” sempre in testa!

Food:

unnamedSpaghetti con i ricci

Nella misura di 50 a persona per la pesca ricreativa, con esclusione dei mesi di maggio e giugno, dove insiste il fermo biologico, la polpa di riccio viene mantecata a crudo sugli spaghetti al dente a ancora caldi, un giro d’olio extra vergine d’oliva a crudo e del prezzemolo tritato a pioggia..

E passa la paura!

Pensierino della sera..

“Prima di criticare una cena bisogna prima essere capaci di star seduti a tavola”..