Provincie, commissari fino al 31 luglio

I commissari guideranno le ex Province fino al 31 luglio. L’Ars ha approvato un emendamento con 37 voti a favore, 25 astenuti e un contrario. Crocetta ” Non ci sono i presupposti per il voto anticipato”

ars“Voto anticipato? Non ci sono le condizioni, non penso che qualcuno abbia interesse. D’altronde, nel governo la maggioranza è ben rappresentata. Poi se c’è un problema con la mia linea, basta dirlo”. Cosi il governatore Rosario Crocetta conversando con i cronisti a Palazzo d’Orleans.

Alla domanda se teme contraccolpi dall’Udc, Crocetta ha risposto: “Non temo niente e nessuno”. (ANSA).

Crocetta ha aggiunto: “Io sono convinto che le elezioni le rivinco di nuovo. Abbiamo vinto alle amministrative, alle politiche, alle europee, non vedo perché non dovremmo vincere alle regionali in Sicilia”.

“Le riforme istituzionali le fa tutto il Parlamento non solo la maggioranza – ha proseguito -. Ci si deve rassegnare a un fatto: le Province in Italia non esistono più e nemmeno in Sicilia. E comunque, per eliminarmi devono usare il bazooka”.