Pontili aliscafi Lipari e Vulcano: da metà luglio aperti solo per sbarco-imbarco

aliscafi

Lipari- Sarà una calda, anzi caldissima, estate sul fronte delle presenze turistiche nell’arcipelago e quindi del traffico marittimo. Giugno, secondo le prime sommarie stime si è chiuso con un sensibile aumento negli arrivi ( che, comunque, non fa rima con presenze) rispetto all’anno scorso e occorre predisporre delle misure anche per la sicurezza nelle operazioni di imbarco e sbarco , soprattutto dagli aliscafi. Specie negli scali con pontili in ferro. A metà luglio, dopo i sopralluoghi dei giorni scorsi, verosimilmente, saranno, realizzati i cancelli per disciplinare gli ingressi nelle strutture di Lipari e Vulcano. L’intesa è stata raggiunta nel corso di un recente tavolo tecnico al Circomare Lipari: il Comune, chiuderà gli accessi con i cancelli , appunto.

Nel pontile di Vulcano presenze in massa
Nel pontile di Vulcano presenze in massa

Spetterà alle compagnie che curano i collegamenti marittimi , con il loro personale, disciplinare gli ingressi alle stesse strutture in base agli arrivi e alle partenze dei mezzi. Un lavoro che a Lipari, l’anno scorso, veniva svolto dagli ex Pumex. I pontili di Lipari e Vulcano sono già affollati e chiaramente non sono da sottovalutare i rischi, spesso per le centinaia di presenze in contemporanea tra sbarchi e imbarchi da aliscafi, monocarena e catamarani.

Già lo scorso mese, auspicavamo attraverso il nostro giornale, gli interventi che si stanno adottando. A Vulcano i sub del Genio Civile hanno anche effettuato un sopralluogo e si attendono i risultati dei controlli sulla stabilità della struttura dopo che nei mesi scorsi il sindaco Marco Giorgianni aveva chiesto all’Assessorato regionale alle infrastrutture, senza risorse, di prendere quei provvedimenti che gli competono.

DAL DIPOR 1