Pellegrino, Biviano e D’Alia: i soldi ci sono, adeguate impianti idrici e fognari

Lipari- Nota dei consiglieri Pellegrino, D’Alia e Biviano

Al Sindaco del comune di Lipari e per conoscenza Arch. Mirco Ficarra

Oggetto: Adeguamento impianti idrici e fognature nell’isola di Lipari

Caro Sindaco:

Cosi come è a sua conoscenza il governo Renzi ha creato un fondo di sviluppo e coesione per adeguare rete fognaria ed impianti di depurazione della Regione.

Il governo infatti con delibera C.I.P.E. n 60/2.012 ha stanziato 1,6 miliardi per le regioni del sud ed ha nominato il Dott. Erasmo De Angelis esperto per dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle strutture idriche e fognarie .

Con la presente voglio chiarire agli uffici che le risorse ci sono bisogna solo adoperarsi e prevedere una progettazione esecutiva che ci consenta di reperire le risorse che la comunità Europea stanzia per la Regione Siciliana.

Siamo in presenza di una opportunità per mettere a norma gli impianti idrici e fognari del nostro territorio .

Vogliamo adoperarci per risolvere problematiche che si trascinano irrisolte da molti decenni ?

Si richiede una risposta scritta che chiarisca la volontà dell’amministrazione di mettere a norma gli impianti idrici e fognari dell’Isola.

Grato per quanto vorrà fare

Lipari il 10/10/2015

I Consiglieri

Fulvio Pellegrino

Giacomo Biviano

Nunziatina D’alia