“Panem et Circenses”.. Meteo!!!

miuccio-rubrica160di Marco Miuccio

E’ questo che i grandi imperatori del passato sapevano bisognasse dare al popolo per evitare qualsiasi rivolta di carattere socio-politico. Pane e “Giochi”, tanto che ciclicamente venivano organizzati mesi e mesi di celebrazioni di “giochi” di morte a scopo di sedazione delle folle!

Ed al giorno d’oggi, dove la politica è stata sostituita dall’inesorabile sviluppo della Macro-Economia, attraverso il posizionamento di uomini di “Cosa Loro” nei posti che contano, resta l’interesse per la politica locale, quella genuina, quella dei sindaci incompresi, delle Amministrazioni locali, delle sezioni di partito, dove si affida tutto, giusto per fare una battuta squisitamente leggera, alle magie del mago di turno, che sia esso Othelma piuttosto che… Merlino!

Passato è San Bartolo, che proprio non ce la fa a dare esempio di sobrietà, evitando magari di mandare in fumo una media di € 7.000,00 – perché festività non soggetta a competizione tra “classi” – per dei fuochi di artificio, soldi che, indipendentemente dalla provenienza, donazioni o meno, potevano essere utilizzati per azioni diverse, più votate alla carità che al piacere di quei pochi che attendono di battersi il petto quattro volte l’anno, inviare i classici tre “baciuzzi” al Santo, ed esclamare la frase finale: “Ah no… Belli erano i fuochi”!!!

Ma come mi hanno insegnato… “Scherza coi Fanti e lascia stare i Santi”!!!

Meteo:

E mentre si cerca di capire con precisione il giorno in cui sarà stato giustificato un cambio di stagione effettuato troppo repentinamente, lasciando qualche polo da battaglia per l’assolato giorno, giunge quella grandissima zo… na di bassa pressione che i meteorologi hanno chiamato “Cleopatra”!

Nota Impera-meretrice del passato, Cleopatra sarà “mantenuta”, per restare in tema, oltre il 40° parallelo di latitudine da moderatamente forti correnti di Scirocco che, già nella giornata di Martedì, gireranno provenendo da Libeccio, con intensità intorno ai 30 nodi, con qualche probabile problemino di navigazione per i mezzi alati… quindi occhio a chi deve viaggiare, almeno fino a tutto mercoledì!!!

Da Venerdì sera, giusto per “scassarci i Cabbasìsi” nel weekend, il calo dei venti verrà accompagnato da arrivo di umidità, con piogge diffuse e calo delle temperature, condizioni che persisteranno anche nella giornata di Sabato!!!

Gli stati d’animo seguono il tempo atmosferico, infastiditi dalle manifestazioni ad orario che la stagione comporta, tipo..

1. U Sirìnu da matìna (manifestazione di condensa decisamente più copiosa della rugiada mattutina);

2. A Sciangàzza i menzuiòrnu (velisticamente conosciuta come “Termica”, manifestazione per cui la colonna d’aria persistente sulla terra riscaldata dal sole, che sale verso l’alto per i moto convettivo, richiama aria dal mare, generando la brezza di mare, decisamente fresca e fastidiosa);

3. Umiditati est (Un alto tasso di “umidità relativa” che pervade il corpo inserendosi nelle giunture ossee in orario serale).

Food:

“Risotto al Viola-Zola”

RisottoForse il miglior piatto eseguito durante la trasmissione The Chef… ed uno dei primi piatti ideati dal Sottoscritto!

Una base di risotto mantecato al gorgonzola dolce, co una julienne di rucola e cavolo viola a crudo, aggiunte in mantecatura, su una base di salsa piccante, con rapa rossa, zenzero, peperoncino rosso ed un filo d’olio EVO, con selle fettine di fico secco, rinvenuto in acqua, scaloppato sopra.

Io c’ho messo trenta minuti per farlo, ma senza il fiato sul collo degli Chef Oldani e La Mantìa, voi metteteci quanto cavolo (viola) vi pare!

Buon Appetito e fatemi sapere se vi è piaciuto!

Ringraziando tutti per le manifestazioni di stima e simpatia ricevute in occasione dell’eliminazione dal Cooking Talent,

rinnovo il solito appuntino per l’appuntamento di Martedì sera alle ore 21.15 su La5, per vedere chi arriverà in finale

nella trasmissione “The Chef”… Anche senza il vostro rappresentante Eoliano sarà simpatico vedere come va a finire!!!