Ordigno bellico nelle acque di Basiluzzo

bomba basiluzzo

Panarea- Segnalata alla Guardia costiera di Lipari la presenza di un presunto ordigno bellico nelle acque di Basiluzzo, in una grotta sommersa, a tre metri di profondità. Il Comandante di Porto, Paolo Margadonna, ha già diffuso l’ordinanza di interdizione alla navigazione nelle vicinanze dell’isolotto per motivi di sicurezza. Nei prossimi giorni la bomba, sarà fatta brillare dagli artificieri della Guardia costiera con la collaborazione delle altre forze di polizia. L’ordigno risalirebbe alla seconda guerra mondiale.

image-0001