Ok del Consiglio comunale all’aumento Imu prima casa

Lipari- Con nove voti favorevoli, uno contrario e quattro astenuti è passato l’aumento al massimo dell’aliquota Imu sulla prima casa, in conseguenza dell’abolizione da parte del governo della seconda rata. Ovviamente, nel gioco delle parti, non sono mancate le polemiche. Anche perchè si ritiene da più parti inaffidabile il governo Letta che dovrà trovare i soldi. Nelle casse del Comune dovranno entrare 400 mila euro. Non è stata aumentata, infine, la Tarsu fatta eccezione per i 30 centesimi in più stabiliti dallo Stato.