Mostra d’arte contemporanea all’ex biglietteria aliscafi

Al Centro studi consegna del premio “Libero pensiero 2016” al Gran Maestro Stefano Bisi e del premio “Libero pensiero alla carriera” al Prof. Giuseppe Gambardella.

LIPARI: SIMBOLICA DEGLI ELEMENTI E TRADIZIONI

Marinacorta ex biglietteria aliscafi

l'avv. Giancarlo Niutta tra gli organizzatori dell'iniziativa
l’avv. Giancarlo Niutta tra gli organizzatori dell’iniziativa

Venerdì 29 luglio alle ore 19 circa nei giardini del Centro Studi Eoliani in Lipari si terrà l’incontro “Libero pensiero quale leva di sviluppo sociale”.

L’evento, coordinato dal dott. Angelo Di Rosa, Giornalista, vedrà sul palco il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia dott. Stefano Bisi, il prof. Luigi D’Andrea, Costituzionalista nell’Università degli Studi di Messina e il Prof. Renato Candia, Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Lipari 1.

Nell’occasione il Presidente della neo costituita Eolia – Cenacolo Culturale, Avv. Giancarlo Niutta, consegnerà il premio “libero pensiero 2016” al Gran Maestro Stefano Bisi e il premio “libero pensiero alla carriera” al Prof. Giuseppe Gambardella.

H.20,30

Arte contemporanea

LIPARI: SIMBOLICA DEGLI ELEMENTI E TRADIZIONI

Marinacorta ex biglietteria aliscafi

29 luglio -14 agosto

A seguire il GM dott. Stefano Bisi inaugurerà nei locali della ex biglietteria aliscafi di Marinacorta l’esposizione d’arte contemporanea “Lipari: simbolica degli elementi”.

Un iniziativa anche multimediale diretta sensibilizzare il recupero e la valorizzazione della cultura eoliana e il suo legame con la natura per favorire un percorso di crescita personale e di progresso nel solco della tradizione.

Esporranno: Renata Conti, Salvo Currò, Claudio Cristina, Ambra Mirabito e Loredana Salzano.