Milazzo : si è tolto la vita un uomo di Salina

l’area portuale di Milazzo

Lo hanno recuperato questa mattina nelle acque del porto di Milazzo. Rutilio Taranto sessantenne originario di Malfa, si è lasciato annegare, buttandosi in acqua, con un peso al corpo, nella parte finale del Molo Marullo. Si è tolto la vita, ritenendo di essere senza prospettive e in preda alla disperazione economica, lasciando una lettera ai familiari. L’uomo , conosciuto in tutto l’arcipelago per l’occupazione di una vita da marittimo per la Siremar, è stato recuperato dagli uomini della vicina Capitaneria di Porto. Da qualche anno si dedicava alla pesca e viveva nella città mamertina con la sua compagna .