Marina lunga: venti persone non possono entrare in casa

persone fuori

Il palazzo crollato della famiglia Saltalamacchia va demolito con urgenza. I Vigili del fuoco chiudono il vicolo sottostante

Lipari- Sopralluogo dei Vigili del Fuoco questa mattina a Marina Lunga nel vicolo sottostante il fabbricato della famiglia Saltalamacchia crollato nei giorni scorsi. L’edificio va demolito con urgenza. Se ne occuperà domani su indicazione dei proprietari la ditta Biviano . Chiusa la stradina lungo la quale risiedono una ventina di persone e dove si trova una sala d’estetica e un asilo nido privato. Grossi e comprensibili disagi , dunque , non solo per i domiciliati ma anche per chi si è trovato costretto ad interrompere la propria attività lavorativa. Una rappresentanza degli abitanti, in protesta di fronte al vicolo, attende rapidi interventi ( un percorso alternativo dalle proprietà situate di fronte alla Guarda Costiera) per poter far ritorno alle loro case. Sul posto l’assessore alla viabilità Giovanni Sardella e il geom. Placido Sulfaro della Protezione civile.


vicolo chiuso20151116_123858

il geom. Placido Sulfaro della Protezione civile comunale con l'assessore Giovanni Sardella
il geom. Placido Sulfaro della Protezione civile comunale con l’assessore Giovanni Sardella