Lo Cascio: impiego aliscafi Rhs 160 conforme alle previsioni della convenzione ?

Interrogazione del consigliere comunale Pietro Lo Cascio al Sindaco di Lipari

Oggetto: conformità servizi erogati con mezzi veloci trasporto marittimo, interrogazione consiliare e richiesta di accesso agli atti.

Gentile Sindaco,

Pietro Lo Cascio ( La Sinistra)
Pietro Lo Cascio ( La Sinistra)

nella convenzione stipulata tra la Regione e l’ex-CdI Siremar era stato espressamente previsto che sulle linee ALC3 e ALC4 venissero utilizzati aliscafi del tipo HSC Foilmaster.

Attualmente la nuova società Libertylines, subentrata alla CdI Siremar, sta impiegando sulle tratte in questione aliscafi del tipo RHS 160 (esattamente “Zibibbo” e “Cris”), mentre sembra essere sparito dalle stesse l’HSC Foilmaster “Eraclide”, che dovrebbe essere destinato alla nuova tratta Vibo-Eolie (ma solo con cadenza bisettimanale).

La diversa tipologia di mezzo veloce impiegato non è trascurabile, poiché gli RHS 160 sono decisamente obsoleti rispetto agli HSC Foilmaster e, come ho personalmente potuto constatare, probabilmente non in grado di viaggiare a pieno carico; molto spesso, infatti, il piano inferiore di prua è interdetto ai passeggeri. Questi mezzi sono anche più lenti e non riescono a rispettare la tabella di marcia prevista, con conseguenti ritardi che si sono verificati ripetutamente negli ultimi giorni.

Tali aspetti assumono particolare rilevanza in considerazione del periodo di notevole traffico passeggeri che si verifica nel pieno della stagione estiva e dell’esigenza di una piena funzionalità dei servizi erogati dalla società, servizi per i quali la stessa convenzione ha previsto penalità fino a 2500 euro per ogni mezz’ora di ritardo accumulato.

Pertanto, la interrogo per conoscere se la decisione assunta dalla società Libertylines in merito all’impiego di aliscafi modello RHS 160 risulti conforme alle previsioni della convenzione (qualora la stessa abbia subito modifiche) o – in caso contrario – se, come e quando intende attivarsi per richiedere alla società in questione l’utilizzo di mezzi adeguati.

Con l’occasione, le chiedo di accedere agli atti relativi a eventuali modifiche della suddetta convenzione e di metterli a disposizione dei consiglieri comunali per le opportune valutazioni.

In attesa di un Suo gradito riscontro, porgo distinti saluti

Pietro Lo Cascio

consigliere comunale de La Sinistra

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01
"Lipari Differenzia" : parte il nuovo calendario di conferimento rifiuti ed il nuovo metodo di raccolta Porta a Porta 7