Lipari, lutto cittadino per i funerali di Gaetano D’Ambra

OGGETTO: PROCLAMAZIONE LUTTO CITTADINO PER IL GIORNO 05/12/2016 IN OCCASIONE FUNERALI CONCITTADINO D’AMBRA GAETANO.

IL SINDACO

RICHIAMATA la propria determina n.82 del 30/11/2016, con la quale è stato proclamato il Lutto Cittadino nei giorni 30/11, 01 e 02/12/2016, per la tragica scomparsa del giovane concittadino, Gaetano D’Ambra, e per gli altri due marittimi Christian Micalizzi di Messina e Santo Parisi di Terrasini, vittime del tragico incidente occorso il 29/11/ 2016, a bordo della nave “Sansovino”, in segno di cordoglio e rispettosa, commossa partecipazione della Civica Amministrazione, della Comunità Liparese ed Eoliana tutta, al dolore delle famiglie colpite dal triste evento;

RICORDATO che l’episodio ha profondamente percosso la comunità eoliana, suscitando sgomento e dolore per la prematura scomparsa del proprio concittadino Gaetano d’Ambra, ma anche per quella degli altri marittimi che, in vita, hanno saputo elargire operoso servizio, concorrendo, con senso del dovere, grande dedizione e spirito di abnegazione, ad offrire un prezioso contributo allo sviluppo del territorio delle Eolie, nell’espletamento della rispettiva meritevole professione;

ATTESO che le esequie funebri del compianto giovane si svolgeranno il 05 dicembre 2016, alle ore 10,30 con celebrazione liturgica presso la Chiesa Cattedrale di Lipari;

RITENUTO doveroso rinnovare, in tale circostanza, vicinanza e solidarietà dell’intera comunità alla moglie, ai genitori ed ai familiari tutti, unendosi al loro intimo dolore, ed esprimere ulteriormente, con profonda partecipazione, il cordoglio della Città di Lipari, anche in forma pubblica ed istituzionale, pure a testimonianza dell’attenzione di tutta la cittadinanza, in ogni sua componente,

CHE a per le ragioni che precededono, si ritiene opportuno e doveroso acclarare e confermare, anche per il giorno 05/12/2016, la Proclamazione del Lutto Cittadino;

RAVVISATA la opportunità che al lutto cittadino compartecipi la cittadinanza tutta in ogni sua espressione sociale, evitando comportamenti e/o attività che contrastino con lo spirito del lutto medesimo, durante le ore di svolgimento dei funerali;

VISTO il testo coordinato delle leggi regionali sull’Ordinamento degli enti locali;
VISTO il D. lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii.;

RITENUTO, altresì, di interpretare l’unanime sentimento della popolazione, proclamando il lutto cittadino, in segno di rispetto e partecipazione al dolore delle famiglie colpite dal tragico evento;

D E T E R M I N A

DI PROCLAMARE il Lutto Cittadino per il giorno 5 dicembre 2016, in occasione delle esequie funebri del compianto concittadino Gaetano D’Ambra, tragicamente e prematuramente scomparso, che avranno svolgimento lo stesso giorno, alle ore 10,30, con celebrazione liturgica presso la Chiesa Cattedrale di Lipari, in segno di cordoglio e rispettosa, commossa partecipazione della Civica Amministrazione, della Comunità Liparese ed Eoliana tutta, al dolore delle famiglie colpite dal tragico evento.

DISPONE

1. l’esposizione delle bandiere a mezz’asta dal Palazzo Municipale e dai pubblici uffici del territorio comunale.

2. La sospensione di ogni attività lavorativa in tutti gli uffici pubblici, a partire dalle 10,30 e fino a conclusione delle onoranze funebri.

3. Che siano vietate le attività ludiche e ricreative e ogni altro comportamento che contrasti con il
carattere luttuoso della cerimonia o con il decoro urbano.

4. la trasmissione del presente atto, per quanto di competenza e/o per opportuna conoscenza, a S.E. il Prefetto di Messina, al Comando Stazione Carabinieri di Lipari, al Comando Tenenza Guardia di Finanza di Lipari, al Comando di Polizia Municipale.

5. La pubblicazione del presente atto all’albo pretorio comunale online, nei termini di legge.

6. La massima e celere divulgazione del provvedimento medesimo, attraverso il sito istituzionale dell’Ente e gli organi di stampa e di informazione.

INVITA
i titolari di attività commerciali e dei pubblici esercizi, le organizzazioni sociali, produttive e sportive, ad esprimere la loro partecipazione al lutto cittadino, mediante temporanea sospensione delle attività dalle 10,30 e fino a conclusione delle onoranze funebri, mediante l’abbassamento delle serrande e, comunque, nelle forme e nei tempi autonomamente decisi, in segno di rispettoso raccoglimento e di vicinanza, per rendere doverosa riconoscenza e l’estremo saluto al caro Gaetano e stringersi in un forte abbraccio ai familiari.

Dalla Residenza Municipale, 05 dicembre 2016

IL SINDACO
(Marco Giorgianni)