Lipari: con “Mirabilia” ad ottobre la Borsa internazionale dei siti Unesco

Tortorelli , De Francesco e il sindaco Giorgianni
l’intesa raggiunta l’anno scorso a Lipari

Lipari- La Borsa internazionale dei siti Unesco si terrà nell’ìsola ad ottobre. L’ufficialità, dopo il percorso avviato l’anno scorso, è arrivata ieri nel corso della prima riunione operativa svoltasi alla Camera di Commercio di Messina nell’ambito della IV edizione del progetto di rete  ” Mirabilia – European Network of Unesco sites ” . E’ organizzata dagli enti camerali di Matera , congiuntamente a quelli di Messina, Genova, La Spezia, Padova, Perugia, Salerno, Udine, Brindisi, Ravenna, Lecce e Siena. Le Eolie dunque, come già preventivato, saranno sede di ” Mirabilia ” 2015, manifestazione di grosso richiamo internazionale, che l’anno scorso si è tenuta a Perugia e nel 2013 a Matera. ” Mirabilia” offrirà un’offerta turistica integrata dei siti Unesco; alle isole arriveranno per la prima volta circa 60 buyers provenienti dai paesi anglosassoni, dal nord europa , dalla Russia, dagli Usa, dal Giappone , dalla Cina, da Israele e dal Canada.

Lo scorso anno, il progetto di rete “Mirabilia” si è aggiudicato il primo posto all’European Enterprise Promotion Awards 2014 della Commissione europea, che premia le iniziative più innovative ed efficaci realizzate da enti pubblici e da partenariati pubblico-privati dell’Ue, a sostegno dell’imprenditoria.