” L’estate del ’78” : Roberto Alajmo il 16 settembre a Lipari

alajmoL’estate del ’78 è l’ultimo libro di Roberto Alajmo, giornalista e scrittore , frequentatore delle Eolie sin dai tempi del “Nuovo Repertorio dei pazzi della città di Palermo” e de “L’arte di annacarsi” , entrambi presentati a Lipari qualche anno fa. Nei prossimi giorni Alajmo, che oggi dirige il Teatro Biondo di Palermo, sarà a Salina per il Doc Festival ma prima di lasciare l’arcipelago non potrà sottrarsi ad una sosta nell’isola madre, dove domenica 16 settembre, insieme all’Associazione I.Dee e con la preziosa collaborazione della Direzione del Polo regionale delle isole Eolie Parco archeologico e Museo Bernabò Brea , parlerà del suo più recente lavoro.

Nell’estate del 1978 Roberto si prepara a sostenere gli esami di maturità : a Mondello, su un marciapiede assolato, incontra sua madre, si scambiano poche frasi imbarazzate e poi si lasciano. Lui non sa ancora che quella sarà la loro ultima volta… cosa accadrà nei mesi successivi Roberto, diventato adulto e padre, cercherà di ricostruirlo in questo racconto, che è un viaggio nel tempo senza tempo di tutte le storie dell’anima.
L’incontro con l’autore si terrà nei locali ex Carcere al Castello di Lipari (accanto alla Biglietteria del Museo) domenica 16 p.v. alle ore 18,00. L’ingresso è libero ed aperto a tutti gli interessati. ( Rinviato  al 17 settembre p.v. ore 18,00, sempre nei locali dell’ex carcere al Castello di Lipari)