ISS Conti Vainicher : progetti per costruire il futuro

Progetto selezionato dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del
Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, raccoglie i frutti del proprio lavoro anche nell’isola

L’Associazione Altrementi ha curato il progetto Costruiamo il futuro nell’Istituto Scolastico Superiore Isa Conti Eller Vainicher. Nella scuola isolana sono state promosse azioni che hanno coinvolto, con viva partecipazione anche online, alunni, docenti, genitori e comunità, nello specifico: assistenza alla crescita psicologica, sportello ascolto psicologico, incontri dibattito con i docenti, incontri con le famiglie, orientamento e supporto all’alternanza, screening e accompagnamento a favore di alunni BES, iniziative specifiche della comunità educante, spazi individuali e condivisi, outreach e sensibilizzazione.

I ragazzi dell’ISS Isa Conti Eller Vainicher di Lipari si sono rimboccati le maniche per rendere concreti progetti densi di collaborazione, creatività e abilità pratiche. Gli incontri, a causa dell’emergenza COVID, si sono svolti online e, nonostante le difficoltà oggettive, gli alunni  hanno partecipato attivamente ai laboratori vivendo il loro spazio condiviso in modalità virtuale svolgendo indagini su luoghi e tradizioni comunitari, ambiente scuola e contesto di vita. I gruppi hanno poi condiviso, durante gli incontri online, tutte le informazioni e riflessioni raccolte portando brillantemente a termine le attività previste. Il progetto si è concluso con un convegno, che si è tenuto online lunedì 27 settembre,  dal titolo “Tracce di percorsi possibili”, un titolo che porta con sé la speranza che il lavoro svolto possa essere un punto di partenza verso nuove possibilità per il singolo e per la collettività, stimolo per continuare il dialogo tra giovani e istituzioni verso la valorizzazione dell’esistente e lo sviluppo di altri progetti a favore di tutta la comunità.

Sono intervenuti: dott.ssa Giusy Castriciano, presidente dell’Associazione Altrementi  di Messina, prof.ssa Domenica Leo, docente dell’Istituto Isa Conti Eller Vainicher di Lipari, dott.ssa Viviana Mafodda per l’Università di Messina, prof.ssa Maria Milone, docente referente BES dell’Istituto Isa Conti Eller Vainicher di Lipari, dott.ssa Rosanna Venerando, responsabile ente capofila del progetto per la Coop. Nuovi Orizzonti. La tavola rotonda dedicata ai laboratori è stata condotta dai dottori Lidia Beninati,  Giusy Castriciano e Giuseppe Valenti, psicologi dell’Associazione Altrementi di Messina; sono intervenuti a raccontare le esperienze laboratoriali gli studenti Giorgia Molino, Ilaria Basile, Safaà Marah, Denise Maria Ventrice.

Nel laboratorio Iniziative Specifiche della Comunità Educante gli studenti hanno condotto delle interviste ai familiari e ai nonni in particolare, alla ricerca delle storie del passato, i mestieri, i giochi, le tradizioni per imparare dalla memoria, dare valore al presente e proiettarsi  verso il futuro. I prodotti di queste interviste sono stati raccolti in un opuscolo realizzato appassionatamente dal gruppo degli studenti coinvolti e coordinati dalla dott.ssa Lidia Beninati.

Nel laboratorio Spazi Individuali e Condivisi, coordinato dalla dott.ssa Giusy Castriciano, gli studenti hanno stilato un canovaccio di indagine predisponendo una serie di domande dirette a giovani e adulti e finalizzate a intercettare spazi e luoghi di vita della comunità eoliana da valorizzare o creare e servizi da potenziare o attivare sia nel contesto scuola che nel contesto isole. Titolo dell’indagine “Scuola e isole…come le vorrei?” Con i dati raccolti gli studenti hanno redatto un accurato documento indirizzato a tutti i sindaci dell’arcipelago e alla dirigente scolastica. In tale documento gli studenti firmatari propongono azioni concrete e dichiarano la loro disponibilità a collaborare con le autorità per realizzarle.

Nel laboratorio Outreach e Sensibilizzazione gli studenti hanno lavorato su azioni di sensibilizzazione della collettività e in particolare sulla comunicazione. Hanno realizzato un suggestivo cortometraggio evidenziando il potenziale culturale e comunitario del popolo eoliano intercettandone anche le criticità. Il lavoro è stato coordinato dal dott. Giuseppe Valenti. Durante il convegno sono stati riportati anche  i dati del monitoraggio svolto dall’Università di Messina, dati decisamente positivi per i risultati raggiunti grazie alle azioni svolte.


“Si conclude così il nostro progetto con in cuore la speranza che resti eco in tutte le persone, giovani e adulti, che abbiamo incontrato e augurando a tutti i nostri ragazzi di continuare a camminare insieme per costruire il futuro che desiderano”, commenta Giusy Castriciano, presidente dell’Associazione Altrementi.

Anche le azioni su Lipari, come il resto delle azioni progettuali, si sono svolte sotto l’egida di Rosanna Venerando, coordinatrice del progetto per la Coop. Nuovi Orizzonti di Vittoria quale ente capofila di una rete che ha continuato a garantire il proprio sostegno a ragazzi, famiglie e comunità nonostante l’emergenza Covid-19. 

Il progetto “Costruiamo il Futuro” vede la cooperativa sociale Nuovi Orizzonti quale ente capofila ed altri 22 enti partner coinvolti in Sicilia, in tre province (Ragusa, Enna, Messina) e in 10 comuni. E’ stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org”.