Giorgianni alla Liberty Lines : “mie critiche dovrebbero essere motivo di riflessione e autocritica”

Le dichiarazioni del sottoscritto, che la Libertylines considera inopportune, sono frutto di eventi e disservizi che i miei cittadini vivono troppo spesso e sono sotto gli occhi di tutti, Non mi farò trascinare in una polemica tra me e i comandanti, che la replica della società tenta di innescare.

Non ho messo in discussione la loro professionalità ed autonomia decisionale, anche perché non ne ho il ruolo ne’ le competenze. Per il rispetto delle condizioni di efficienza del servizio il mio interlocutore è la società e non il singolo comandante, ho solo citato un caso specifico difficilmente contestabile. Per quanto riguarda il tentativo della società
di amplificare le carenze delle infrastrutture portuali, vorrei ricordare che il Comune di Lipari interviene regolarmente e con ingenti costi per la manutenzione degli scali e considerati i lavori in corso d’opera e quelli in
fase di avvio, le infrastrutture portuali non hanno subito peggioramenti tali da giustificare gli innumerevoli casi di sospensione delle corse o di omissione degli scali stessi.

Sicuramente le infrastrutture non sono in condizioni peggiori di quando la società si è aggiudicata la gara per il
servizio. Per quanto riguarda il richiamo allo spirito costruttivo, ritengo che la società non possa disconoscere la collaborazione e la comprensione sempre assicurata dal Comune di Lipari e dal sottoscritto.

Vi invitiamo pertanto a riflettere sul fatto che, se anche lo scrivente a cui lo spirito istituzionale e costruttivo non è mai mancato, al punto da apparire a qualcuno troppo indulgente, trovi la necessità di esternare, pubblicamente,
critiche sul servizio, dovrebbe essere percepito come indice del grado dell’insoddisfazione per il servizio fornito ed essere quindi motivo di riflessione ed autocritica, invece di provocare una difesa d’ufficio.

Il Sindaco
Marco Giorgianni

Liberty Lines al sindaco Giorgianni : ” ci fidiamo dei nostri comandanti”

Aliscafo salta Stromboli, Sindaco invia video dello scalo all’Assessorato