Geometri : la grande opportunità del tirocinio al Comune

COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI MESSINA

COMUNICATO STAMPA

sindaco geom 2Il presidente del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della provincia di Messina Dott. Geom. Carmelo Ardito con una delegazione del consiglio direttivo, rappresentata dal Geom. Mario Volpe e dal Dott. Geom. Francesco Repici, coadiuvati dal direttore Dott. Carmelo Citraro, hanno tenuto un incontro presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Isa Conti Eller Vainicher” di Lipari per la sottoscrizione di convenzioni di tirocinio di formazione ed orientamento con l’Istituto, rappresentato dal dirigente scolastico Prof.ssa Tommasa Basile ed il comune di Lipari, rappresentato dal Sindaco Dott. Marco Giorgianni.

Le convenzioni riguardano l’inserimento di giovani tirocinanti presso l’Istituzione comunale al fine di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro e realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro nell’ambito dei processi formativi. Durante lo svolgimento del tirocinio l’attività ed orientamento sarà seguita e verificata da un tutor designato dal Collegio dei Geometri (soggetto promotore) in veste di responsabile didattico.

Il (soggetto ospitante) Comune di Lipari, al termine del periodo dell’attività rilascerà al geometra praticante l’attestato di frequenza, valido al fine di computare il periodo di tirocinio nei diciotto mesi di praticantato necessari per l’ammissione all’esame di abilitazione alla libera professione di geometra.

All’incontro hanno partecipato gli studenti che frequentano il quarto e quinto anno e i geometri che operano nelle isole Eolie.

Questa del tirocinio presso gli uffici comunali sarà un’ occasione professionale formativa importante che permetterà ai giovani praticanti di capire come funziona la professione anche dall’altra parte della barricata.

Durante l’incontro gli interventi della prof.ssa Basile, del sindaco Giorgianni, del presidente del Collegio Ardito e del dott. Carmelo Citraro hanno consentito un approfondimento sul profilo professionale e tecnico che il geometra assumerà nel contesto lavorativo dei prossimi anni evidenziando che il ruolo del geometra oggi è centrale, a prescindere dalla pesante crisi economico-produttiva del momento. Il geometra è la sfida per superare anche la crisi, operando con sistemi innovativi, collaudati e sperimentali, capaci di affrontare le sfide ambientali e metereologiche. Il presidente Ardito ha anche sottolineato che oggi il geometra deve confrontarsi con importanti scelte nel campo energetico, del risparmio e della sostenibilità; è chiamato ad operare per la protezione dell´ambiente, prevedendo e calcolando anche gli esiti e le conseguenze della nuova progettazione, a capire e rispettare il passato, a proiettare le testimonianze della storia nel presente e nel futuro, abbinando antichità e restauro a modernità ed innovazione.

Messina, 28.05.2014

IL CONSIGLIERE

F.to Dott. Geom. Francesco Repici