Forza Onofrio !

onofrio la grecaLipari- Colto da enfisema polmonare ha dovuto attendere sei ore e mezza l’elisoccorso per il trasferimento al Papardo di Messina. Perchè ? Perchè, il liparese Onofrio La Greca pesa 140 chili e non sono chiari i motivi che hanno impedito al velivolo di giungere sull’isola, ben prima, per trasferirlo fuori. Non sono chiari per il fatto che il mancato arrivo del velivolo sia stato addebitato al peso dell’uomo. O meglio, per il peso dell’uomo si sarebbe perso tempo nel reperire una barella idonea attraverso la quale potesse essere caricato in sicurezza a bordo.  Nell’attesa, grazie alle cure praticate all’ospedale, sembrerebbe tra qualche problema per la ventilazione del soggetto, La Greca, 62 anni, è stato stabilizzato. I familiari hanno interpellato il sindaco Giorgianni, il vice Orto, Carabinieri,  Prefettura  e Carabinieri per poter fare arrivare a tutti i costi l’elicottero giunto  , appunto, dopo sei ore e mezza – si sostiene- per prova, con un componente dell’equipaggio in meno. La Greca è stato ricoverato in rianimazione . La figlia Martina su Fb ha reso noto che sue condizioni sono critiche ( coma farmacologico) ma stabili. Ad Onofrio La Greca, ovviamente,  il nostro più grosso in bocca al lupo.

( Invitiamo, la centrale operativa del 118 di Messina, che già in passato ha contattato il nostro giornale per alcune vicende di cronaca e qualora lo ritenesse opportuno, a chiarire l’accaduto. P.P.)

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01
"Lipari Differenzia" : parte il nuovo calendario di conferimento rifiuti ed il nuovo metodo di raccolta Porta a Porta 7