Expo: le Eolie fanno gola

Il pasticcere Bartolo D'Ambra
Il pasticcere Bartolo D’Ambra

COMUNICATO STAMPA EOLIE A EXPO 2015 – 09 maggio 2015

2^ Giornata al CLUSTER BIOMEDITERRANEO

Sabato grande festa al Cluster Biomediterraneo dove le Eolie continuano a distinguersi promuovendo il territorio con un’enorme partecipazione vissuta dall’intero Cluster anche grazie all’intensa attività svolta dai “Cantori Popolari delle Isole Eolie” diretti da Antonino Alessandro. Il gruppo si è infatti esibito lungo le vie di EXPO e negli spazi allestiti dalla Regione Sicilia di via Cardo di fronte al Palazzo Italia nei quali, oltre a una grande partecipazione di pubblico, abbiamo inoltre registrato un’ importante presenza di media che ha concesso enorme visibilità agli eventi. La grande attività dei Cantori Popolari delle Isole Eolie, che si sono impegnati per l’intera giornata, ha permesso di avere una consistente affluenza al Cluster Biomediterraneo dove lo Chef Leonardo Merlino del Ristorante “La Bussola” ha preparato “Zucchine croccanti” e “Pasta con ricotta fresca, pesto di pistacchio, menta, basilico, pinoli e mandorle” e Scorfano a brodetto” mentre lo Chef Francesco Grano del Ristorante “La Conchiglia” ha preparato “Gamberetti scottati su letto di rucola”, “Pasta al sugo di totani” e “Pesce spada al sapore eoliano”. Negli show cooking gli chef hanno illustrato la preparazione dei piatti e la qualità dei prodotti utilizzati di provenienza eoliana/siciliana e sono stati coadiuvati dallo chef Lucio Bernardi e da Marco Mazza che si è messo a disposizione anche sul palcoscenico per la presentazione degli eventi.

Il pasticcere Bartolo D’Ambra della pasticceria “D’Ambra” ha sfornato sesamini in quantità e durante il suo show cooking li ha fatti degustare abbinati alla malvasia di Virgona, di Giona Hauner e di Fenech.

Nel pomeriggio la direttrice del Museo di Lipari, dott.ssa Maria Amalia Mastelloni, ha tenuto uno speack easy “Il Cibo di Eolo e di Ulisse” durante il quale sono anche stati trasmessi i due video realizzati dal Comune di Lipari per l’occasione.

In serata il gruppo dei “Cantori Popolari delle Isole Eolie” si è esibito presso il Padiglione Italia facendo degustare agli astanti la malvasia eoliana e, a seguire, sul palcoscenico del Cluster Biomediterraneo, hanno eseguito il quadro popolare dello spettacolo “Canti e Memorie del Mare” e, considerata la grande partecipazione di pubblico presso il Cluster, sono stati realizzati due show cooking fuori programma.

In questo momento sono in corso gli show cooking dello chef Francesco Utano del Ristorante “Da Zurro” che sta illustrando il metodo di preparazione del “Palamito marinato”, delle “Pietre di Mare” e della “Ghiotta alla Strombolana” mentre lo chef Lucio Bernardi del Ristorante “Filippino” sta preparando il “Tortino di pani cunzatu EXPO 2015”, la “Ricottina di pecora di Vulcano con mosto cotto” e il “Filetto di ricciola con panatura di capperi ed erbette all’eoliana”.

Al prossimo aggiornamento.

 

L’Amministrazione comunale