Ex Pumex: scade progetto, sindacati chiedono tavolo tecnico

ex pumexNota di Francesco Fucile e Clara Crocè ( Fp Cgil) Al Prefetto di Messina;  all’Assessore Regionale al Lavoro prof. Bruno CARUSO ; al Direttore Generale Assessorato Regionale al Lavoro avv. Anna Rosa CORSELLO ; all’Assessore Reg.le Autonomie Locali dott. Ettore LEOTTA ;  al Direttore Generale Assessorato Regionale AA.LL. dott. Giuseppe MORALE . Ed ancora,  al Sindaco Comune di Lipari e p.c. Al Presidente Assemblea regionale SiciliaOn. avv. Giovanni ARDIZZONE oltre che alla Deputazione Regionale di Messina

La FP CGIL avrebbe preferito non intervenire per l’ennesima volta su una vertenza annosa che non sembra trovare soluzione nonostante gli innumerevoli impegni assunti da tutte le figure istituzionali coinvolte. Siamo giunti per l’ennesimo anno alla scadenza del progetto obiettivo che interessa tutti i lavoratori della ex Pumex impegnati alle dipendenze del Comune di Lipari.

Nel tentativo di addivenire definitivamente ad una soluzione anche alla luce dell’adozione da parte dell’Assemblea Regionale Siciliana del Bilancio 2015 che dovrà prevedere il rinnovo dello stanziamento per la predetta finalità, la FP CGIL chiede a S.E. Prefetto di Messina la riattivazione del tavolo tecnico sulla vertenza e/o agli Assessori Regionali interessati un tempestivo incontro per definire un accordo chiaro e definitivo che metta in sicurezza l’intera platea dei lavoratori.

Al Sindaco del Comune di Lipari si richiede un tempestivo e chiaro confronto per poter affrontare insieme una vertenza che accomuna l’intera comunità di Lipari e i lavoratori della ex Pumex.

Messina 21.04.2015

 

Il Segretario provinciale AA.LL. FP CGIL        Il Segretario Generale FP CGIL

(Francesco Fucile)                                                                 (Clara Crocè)