Don Gennaro, Agrip chiarisce con Claudia Natoli

Riceviamo da Salvatore Agrip e pubblichiamo:

Signora Claudia Natoli, sono sorpreso della sua sortita nella quale esprime considerazioni ingenerose verso la mia persona e contemporaneamente asserisce di non conoscermi abbastanza, ma solo giusto il tempo di avermi gentilmente offerto un caffè.

Questa mia risposta è all’insegna della considerazione di un suo clamoroso fraintendimento, pertanto e senza nessuna presunzione vorrei essere io portare un po’ di serenità al suo cuore, dicendogli che in quelle mie parole non c’è nessun riferimento verso la Sua persona.

Cordialmente.

Salvatore Agrip