Dicono che sappiamo tutelare il nostro territorio da soli…

Sommessamente

Nelle foto di Mariangela Pastore, un bel divano a tre posti nella splendida zona verde di San Calogero oltre all’immancabile discarica di tutto e di più. Negli ultimi vent’anni si è spesso parlato del Parco nazionale, istituito, lo ricordiamo, con tanto di legge nel 2007, ma nei fatti sospeso per una visione ( magari ci fosse) miope dello sviluppo locale alimentata da chi preferisce fare aleggiare fantasmi invece di prediligere seri confronti e quindi azioni volte alla tutela, valorizzazione e promozione a beneficio delle generazioni future. I contrari al Parco come all’Area Marina protetta, ai piani di gestione del sito Unesco ( spettatori del continuo dirottamento di fondi pubblici verso altri luoghi) hanno sempre sostenuto che ” siamo bravi a tutelare il nostro territorio da soli...” ma ogni anno che passa la situazione peggiora e sei isole sono difficili da controllare sia per terra che per mare. Basti pensare che in alcune perle come Alicudi e Panarea, non si vedono forze dell’ordine, salvo casi sporadici.

Sono queste le Eolie che vogliamo e che lasceremo ai nostri figli ? Appello ai prossimi candidati a Sindaco di Lipari e al Consiglio comunale : la demagogia ha finito i bonus e il tempo presenta sempre il conto…

Buona Pasqua di risurrezione !

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01