Da otto mesi al nord per lavoro programma le ferie per rientrare a Lipari ma gli annullano il volo prenotato

Il giovane Loris Amato scrive al ministro Di Maio : ” per il turismo funziona anche così ? “

di Loris Amato

Loris Amato

All’attenzione del ministro Luigi Di Maio e di tutte le autorità competenti ai trasporti e al turismo.
Vorrei portare oggi alla vostra attenzione quanto sta succedendo in Italia in questo momento. Durante il vostro impegno e sacrificio nel trovare le giuste soluzioni economiche e gestionali nel risolvere i problemi del paese e dei cittadini tutti, c’è chi sta lucrando.


Mi chiamo Loris e sono venuto al nord per lavoro lo scorso anno, fino a quando purtroppo il paese è stato colpito dal coronavirus e tutto è rimasto bloccato. In questo periodo pur essendo nelle mie possibilità di rientrare presso la mia residenza per andare a trovare la mia famiglia, non ho adottato questo comportamento, secondo la mia opinione non responsabile, poichè avrei messo a rischio loro e tutti coloro che avrei incontrato nel mio percorso, osservando quindi le disposizioni da seguire rigorosamente nel lockdown.
Ad oggi sono 7 mesi, quasi 8, che non vedo la mia famiglia, se non tramite videochiamata. Perciò nel momento in cui riaprono gli spostamenti tra le regioni colgo l’occasione per prendere qualche giorno di ferie in azienda e quindi prenoto il volo in data 5/07 .

Oggi mi è stato comunicato che il volo è stato cancellato senza che mi venga data alcuna alternativa affinchè possa raggiungere la destinazione da me ambita, che ripeto dopo 7/8 mesi mi avrebbe ricongiunto per qualche giorno alla mia famiglia.

Mi chiedo: è possibile che queste compagnie facciano questo sciacallaggio nei confronti dei cittadini italiani e che i consumatori non possano richiedere altro se non un voucher, da utilizzare in futuro ?

E’ possibile che non vi sia una soluzione ai disagi degli utenti che mettono liquidità di tasca propria ?

Concludo chiedendomi, dal momento che lei, ministro Di Maio, si sta impegnando ad aprire le frontiere per il turismo nella nostra nazione, quale ospitalità potremmo dare noi con questi servizi tentennanti ?

Nell’attesa di ricevere un suo intervento in merito o di chiunque possa intervenire, porgo Cordiali saluti.
Amato Loris

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01