Da Cassazione ok a referendum su taglio tribunali

L’Ufficio Referendum della Cassazione ha dichiarato “l’ammissibilità” del referendum chiesto da nove Consigli regionali per abrogare la riforma della geografia giudiziaria che ha tagliato mille tribunali. Ora la parola passa alla corte costituzionale per l’ulteriore vaglio del quesito.

gazzettadelsud.it