Covid, casi in rapido aumento a Lipari : all’ospedale pediatra senza cambio da quasi venti giorni

Sanità : giovedì incontro a Messina direttore Asp - Amministrazione, Presidente Consiglio e Commissione Consiliare

Sono in rapido aumento i contagi Covid a Lipari. Sono una quindicina i positivi al virus in attesa degli esiti ai tamponi molecolari dei familiari, in quarantena preventiva. Situazioni critiche all’ospedale dove il pediatra in servizio attende ormai da quasi venti giorni, nonostante le richieste all’Asp, il cambio turno ; da quando cioè la collega, positiva, non è più rientrata ( e che finirà il suo servizio a Lipari il 15 gennaio) così come positivo è risultato il temporaneo pediatra di “rinforzo” proveniente da fuori . Positiva anche l’infermiera dell’unità e un ostetrico.

Sempre all’ospedale, positivi altri due medici. Difficoltà anche al locale distaccamento dei Vigili del Fuoco, opportunamente sanificato, ma decimato. Se si considerano tutti i professionisti e lavoratori vari che provengono dalla provincia dove i contagi corrono ( Milazzo e Barcellona sono già zone arancioni) in vista di Capodanno non si può stare di certo tranquilli. Si rinnova, in questi giorni di festa, l’appello alla prudenza e di osservare le norme sul distanziamento e di igiene.