Conti Vainicher : scuola inizia con turnazione

La presidente Tiziana De Luca
L’assessore Tiziana De Luca

Ieri 03 settembre 2018 si è tenuta al Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni, sede della Città Metropolitana, ex Provincia di Messina, un’Assemblea, convocata dal Sindaco Metropolitano Cateno De Luca, relativa agli aspetti sulla sicurezza degli edifici scolastici provinciali e all’ordinanza di chiusura degli stessi, tra cui l’Ist.d’istruzione superiore Isa Conti Eller Vainicher di Lipari.

Il Sindaco De Luca ha descritto di aver trovato la maggioranza dei plessi di propria competenza, dal punto di vista dell’adeguamento alle norme sulla sicurezza, in particolare l’antincendio, scaturente dallo studio cartaceo delle singole pratiche e non da sopralluoghi tecnici, vetusti e non aggiornati alle prescrizioni di legge.

Certamente questa situazione è dipesa sia dagli stessi organi provinciali che negli anni non sono riusciti a supportare i Dirigenti scolastici negli adempimenti previsti , costosi in termini di redazione e formale realizzazione delle procedure, che da quelli regionali che hanno sottovalutato evidentemente il peso dell’importanza della messa in sicurezza degli edifici permettendo a volte, come accaduto da noi l’anno precedente, “classi pollaio” di circa 43 alunni che, dopo grandi lotte e sacrifici, siamo riusciti a dividere.

La Dirigente Basile, così come venuto fuori dalla riunione, a cui entrambe abbiamo partecipato, provvederà ad inviare un piano di misure compensative,previste dalla legge, e la scuola, che resta parzialmente chiusa se verranno accettate le suddette misure, dovrebbe iniziare giorno 12 settembre con una turnazione provvisoria , che sarà illustrata per competenza dalla Dirigente nel prossimo Consiglio D’istituto.

Noi siamo vicini agli studenti che hanno diritto ad iniziare il loro percorso di studi come coloro che vivono oltre la provincia di Messina e, pur condividendo le motivazioni sulla sicurezza e l’incolumità della popolazione scolastica largamente intesa, sostenuta dal Sindaco De Luca, che è prioritaria ma fittizia perché nei fatti i plessi resteranno come sono, attendiamo di leggere la nuova ordinanza sindacale, concertata con il Prefetto di Messina, e l’approvazione di leggi nazionali, Milleproroghe età., che entro fine settembre, alleggeriranno le responsabilità su cui grava la sicurezza in capo a chi di dovere ma non il peso morale.

Tiziana De Luca
ASSESSORE PUBBLICA ISTRUZIONE
COMUNE DI LIPARI