Consiglio, il Sindaco: Ex Siremar per tutta l’estate a CDI

Via libera grazie alla minoranza alla cessione , su convenzione, dell’immobile ex Polizia Municipale, ai Carabinieri

consiglio comunaleLipari- La ex Siremar fino alla fine della prossima estate ancora sotto la gestione di Compagnia delle Isole; per Ustica Lines invece, vista distanza tra Regione e società, bisognerà conoscere quanto accadrà oggi alla Regione. Queste le novità principali emerse, dalla relazione del sindaco Marco Giorgianni, nel Consiglio comunale di oggi dove, su proposta di Antonio Casilli, l’argomento trasporti marittimi è stato inserito al primo punto all’ordine del giorno, stante la situazione di incertezza sul futuro dei servizi garantiti dalle due società, per vicende diverse. Undici i consiglieri presenti , sei dei quali del gruppo di minoranza, i quali hanno consentito lo svolgimento della seduta oltre a dare, successivamente l’importante via libera ( tranne Finocchiaro) alla cessione dell’immobile ex Polizia Municipale per la realizzazione della foresteria dei Carabinieri ai fini della probabile istituzione della Tenenza dell’arma e quindi al miglioramento della condizioni di sicurezza nell’isola. Da segnalare la fuoriuscita dalla maggioranza di Russo e Bertè i quali comunque saranno pronti a sostenere l’azione amministrativa “ qualora venissero mostrati- a detta del consigliere Russo- cenni di rilancio della stessa”. Sui trasporti il Consiglio sarà nuovamente convocato affinchè il Sindaco possa relazionare sulla situazione ex Siremar ( dovrà essere convocato al Ministero per l’ufficialità delle ultime notizie) ed Ustica Lines. Il primo cittadino, in ogni caso, è stato chiaro: c’è il tempo delle trattative ( sin qui brillantemente condotte con presa d’atto della minoranza) e quello della protesta di fronte alla quale se necessario nessuno si tirerà indietro.