Condannato per naufragio colposo: nel 2011 collisione con aliscafo Siremar

collisioneMilazzo- Condannato al Tribunale di Barcellona ad un anno e otto mesi di reclusione, pena sospesa, Antonino De Gaetano , 63 anni di Milazzo. Era imputato di naufragio colposo. Il 30 dicembre del 2011 , a bordo di una barca di 10 metri, entrò in collisione al largo del lungomare della città mamertina con l’aliscafo Siremar ” Tiziano” .

Il mezzo di linea, con 41 persone a bordo, al comando di Carmelo Maimone, era da poco uscito dal porto ed era diretto alle Eolie , quando alle 8,30 si verificò l’incidente : il Comandante , preoccupato perchè il natante stava intralciando la rotta dell’aliscafo, dava ripetute segnalazioni acustiche ma non ci fù nulla da fare.ban_filippino_160px

De Gaetano , dopo la collisione e con la barca colata a picco, riuscì a salvarsi aggrappandosi ad un’ala del mezzo veloce che, dopo le operazioni di soccorso, fece rientro al porto per consentire ai passeggeri di ripartire per le Eolie con un altro aliscafo.

massaggio 1eolian-shuttle260