Caterina Conti: Amministrazione intitoli ad Alliata zona “Mari del Sud” a Vulcano

Riceviamo dalla prof.ssa Caterina Conti e pubblichiamo:

Oggi gli amici Nino Paino e Nino Saltalamacchia mi hanno comunicato la scomparsa del principe Alliata. E’ stato un dolore grandissimo. La fine di un’epoca della quale Alliata era il maggior e più importante rappresentante.

Sarebbe stata una cosa meravigliosa se grazie ai nostri due amici avessimo potuto avere nei laterali della chiesa dell’Immacolata la mostra del cinema con tutti i prototipi delle apparecchiature create da Alliata durante la lavorazione del film Vulcano, con Anna Magnani e Rossano Brazzi, estate 1948.

Purtroppo per stupide contingenze ambientali questo non è stato possibile ed è stata una grossissima perdita. Io non so questo materiale dov’è andato a finire ed in quale posto è stato creato lo straordinario museo del cinema.

Per la Sicilia per la cinematografia e la genialità italiana è un grande lutto ed una grandissima perdita.

Alla figlia – alla famiglia tutta le più sentite ed affettuose condoglianze.

Troverei bellissimo se l’Amministrazione Comunale predisponesse l’intestazione di tutta la zona antistante l’Hotel Mari del Sud alla memoria del Principe Alliata.

Caterina Conti