” Calcolo infinitesimale”: un film girato a Stromboli da vedere

calcoloInfinitesimale

Stromboli- Girato nel 2015 nell’isola è in uscita nei cinema italiani giovedì 16 giugno il  film “Calcolo infinitesimale”. Per la regia di Enzo Papetti  e Roberto Minini Merot, con protagonisti Stefania Rocca e Luca Lionello  è stato finalista, l’anno scorso, al New York Film Festival – International Television & Film Awards. Come riportato da Gabriele Caramellino sul Sole 24 Ore ” si rivolge ad un pubblico esigente, senza però rinchiudersi in quella che spesso è l’autoreferenzialità del cinema d’autore italiano.

La trama: Roberto Pistis (interpretato da Luca Lionello) è uno scrittore cinquantenne che vive da molti anni a Stromboli. A 25 anni, aveva raggiunto il successo scrivendo un romanzo, ma non era riuscito a reggere il peso della notorietà e dunque aveva deciso di ritirarsi a vita privata su questa isola. Valeria Hostis (impersonata da Stefania Rocca) è una giornalista in carriera, che vuole intervistare Pistis per aggiungere un altro tassello alla propria ascesa. Roberto decide di farsi intervistare e così Valeria lo raggiunge a Stromboli: i due iniziano a studiarsi a vicenda, mettendo in scena un rapporto basato su verità e menzogna, serietà e ironia.

Il film è arricchito dalle musiche di Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura. La natura di Stromboli – fra terra, vulcano e mare – fa da sfondo alla narrazione, che si dipana sulla dialettica tra lui e lei.

Essere sinceri è una virtù, mentire è un’arte: ecco la sintesi del film.

E nell’eterna dialettica uomo-donna, Calcolo Infinitesimale fornisce una storia che vale la pena di vedere”.