Bilanci enti locali e regioni: annunciate innovazioni e semplificazioni

Saverio Merlino ci segnala il seguente comunicato:

“Siamo di fronte a un disegno di legge che prevede delle modifiche di sistema, strutturali, davvero importanti, a cominciare dal definitivo superamento del patto di stabilità”. Lo ha dichiarato in aula la senatrice del Pd Magda Zanoni, relatrice del ddl di modifica alla legge sui bilanci di enti locali e Regioni, presentando il provvedimento. “Il ddl – ha proseguito Zanoni – porta innovazioni molto attese dagli enti territoriali, una pioggia di semplificazioni. Semplifica infatti il quadro normativo raccordando le norme approvate in questi anni, ma semplifica anche le disposizioni specifiche sulla definizione dei livelli di equilibrio di bilancio e le possibilità per gli enti di programmare e prevedere le spese pubbliche territoriali, consentendo una politica espansiva.

Ma ci sono – ha dichiarato ancora la senatrice dem – anche altre semplificazioni sul concorso dello Stato al finanziamento dei livelli essenziali e delle funzioni fondamentali nelle fasi avverse del ciclo o in eventi eccezionali, e dall’altro le modalità del concorso degli enti alla sostenibilità del debito pubblico. In commissione poi, sono stati approvati due emendamenti all’unanimità, segno che su questi temi la sensibilità è trasversale.

Alcune istanze non hanno potuto essere accolte perché richiedevano una copertura finanziaria impossibile da trovare, ma sono fiduciosa – ha concluso Zanoni – che potranno essere recepite in altri provvedimenti”.