Ars: mancano i soldi, la Regione non paga

arsStipendi tagliati eppure niente buste paga alla Regione siciliana. Nel giorno in cui l’ufficio di presidenza guidato da Giovanni Ardizzone ha fissato il tetto di 240 mila euro alle retribuzioni d’oro dei dirigenti regionali, le voci sui possibili mancati pagamenti ha iniziato a diffondersi tra le sale di Palazzo d’Orleans.

Come riporta l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, a rischio ci sono le mensilità di 90 deputati, 270 dipendenti e circa 160 collaboratori di gruppi parlamentari, a causa del mancato invio dei trasferimenti ordinari all’Ars da parte dell’assessorato all’Economia. Di conseguenza, il Parlamento siciliano non pagherà gli stipendi, come invece avviene mensilmente.

Non è la prima volta che le tasche dei lavoratori di Palazzo d’Orleanes ricevono uno stop, e in questo caso i tempi per il recupero di quei 149 milioni richiesti per riempire le buste paga non sono noti. Stavolta, però, non ci sono fondi di riserva da cui attingere per evitare l’irreparabile.

blogsicilia.it