Alle Cinque Terre il Parco Nazionale è anche Parco Letterario

Opportunità che alle Eolie svaniscono

Comunicato

Da oggi il Parco Nazionale delle Cinque Terre è anche Parco Letterario® Eugenio Montale e delle Cinque Terre.

Con questo progetto dell’Ente Parco e del Comune di Monterosso il territorio delle Cinque Terre entra a far parte della rete dei Parchi Letterari® che fanno capo alla Società Dante Alighieri con l’intento di legare la valorizzazione dell’ambiente e del paesaggio alle ispirazioni letterarie che quella natura e quel paesaggio hanno raccontato, favorendo una offerta turistica mirata alla conoscenza dei luoghi e delle tradizioni italiane.

L’iniziativa è stata presentata oggi nella sala multimediale del Comune della Spezia da Massimo Federici, Presidente della Provincia e Sindaco del Comune della Spezia, Vittorio Alessandro, Presidente Parco Nazionale delle Cinque Terre, Emanuele Moggia, Sindaco di Monterosso al Mare, Luca Basile, Assessore alla Cultura del Comune della Spezia, Stanislao de Marsanich, Presidente de I Parchi Letterari®, Franco Contorbia, Professore ordinario di Italianistica dell’Università degli Studi di Genova, alla presenza della Professoressa Bianca Montale, nipote del Poeta.

Dopo la menzione speciale del Premio Europeo del Paesaggio conseguita nel 2015 elargita dal Ministero dei Beni Culturali al Parco Nazionale delle Cinque Terre e la Carta Europea del Turismo Sostenibile ricevuta nei giorni scorsi presso il Parlamento Europeo, arriviamo a questo nuovo risultato. Un progetto di protezione attiva rivolta all’ambiente e al paesaggio non come risorse di un museo severo, ma di una fonte viva e cangiante di cultura, di ispirazione e di sempre nuove espressioni artistiche.

Il turismo culturale nelle Cinque Terre, insieme a quello sportivo e a quello religioso verso i Santuari costituisce il costante sforzo del Parco Nazionale verso una qualificazione della sua offerta turistica e verso una sempre maggiore destagionalizzazione.

Il Presidente di Legambiente Lipari

Dott. Giuseppe La Greca