Acquacalda, dopo l’incendio problema miasmi ex discarica

di Grazietta Presta

foto Silvia Carbone
foto Silvia Carbone

Caro direttore, l’incendio boschivo del 2 e 3 u.s. ha interessato anche l’area dell’ex discarica di Malopasso. Da allora, nonostante l’ incendio sia spento,la frazione di Acquacalda, è ammorbata dai miasmi emanati dai fumi di combustione dei rifiuti, di ogni genere, sotterrati nella predetta discarica mai bonificata del tutto.

Noi cittadini di Acquacalda vorremmo sapere dal Sindaco – massima autorità sanitaria locale – se l’aria che respiriamo sia salubre.

In caso contrario vorremmo sapere cosa il Sindaco intenda fare per risolvere il problema che rappresenta un potenziale rischio per la salute e un pessimo biglietto da visita per i turisti presenti e in arrivo.