Acqua: soddisfazione a metà per Art.1 dopo intervista Orto

Art.1 Autonomia e libertà

Associazione politica e culturale

Soddisfatti, anche se non pienamente, delle risposte avute dal vicesindaco Orto per non essersi trincerato dietro ad attacchi personali, a differenza di qualche suo collega più alto in grado, ma ha risposto puntualmente attribuendo e riconoscendo anche meriti al cons. Russo peraltro comprovati dalla sua grande preparazione in materia.

Dispiace pero vedere che ad opera della sua maggioranza e senza alcuna difesa istituzionale è stata boicottata proprio quella commissione, presieduta da Russo, che attivamente si era adoperata per proporre soluzioni concrete alle molte criticità emerse nel sistema di approvvigionamento idrico sul nostro territorio.

Riteniamo di essere soddisfatti a metà perché non abbiamo avuto contezza sui tempi di realizzazione delle opere e soprattutto non abbiamo avuto nessuna risposta in merito alla possibilità di dotare gli impianti di un controllo telematico che consenta il monitoraggio continuo di tutta la rete evitando cosi di dovere girare casa per casa per conoscere lo stato dell’arte.

L’aggiornamento della rete idrica, ormai obsoleta, in una località turistica come Lipari, riprendendo le parole del vicesindaco, ci consentirebbe di avere una resa ottimale sulla portata erogata, garantendo maggiori certezze alle utenze di tutte le frazioni.

Nel ringraziare il vicesindaco ,a nome dei tanti isolani in cerca di risposte utili, per la tempestiva e cordiale replica, rimaniamo in attesa di vedere presto cantieri aperti e NUOVA OCCUPAZIONE.

 

#fatticertintempicerti

 

Il segretario cittadino

Alessandra Falanga

 

Il presidente

Alessandro La Cava