A Lipari ognuno per conto proprio: numeri su cui riflettere

peter-pan160di Daniele Corrieri

Il Comune di Lipari e i suoi abitanti? Unici e individualisti.

Guardando i dati Istat a gennaio 2012 scopro che su 12159 abitanti abbiamo una media nucleo per famiglia di 1,88 !!!

Significativo, siamo sotto il 2!!! Aggiungo 312 divorziati! Nel 2003 la media di un nucleo familiare era del 2,56, nel 2011 eravamo per media nucleo familiare al 2,22. Di solito un nucleo è composto da 2 e noi siamo sotto!

Altro dato significativo su chi ha in mano il futuro dei nostri giovani: abbiamo 2249 abitanti tra una fascia d’età 20/50 pari al 20% della popolazione che devono provvedere a preparare la strada, un avvenire a 3544 di fascia età inferiore ai 20 anni; gli stessi corrispondono al 29% della popolazione. In breve un quinto della popolazione deve provvedere a un futuro migliore di un terzo della popolazione.

Questi dati dimostrano il chiaro individualismo sociale che probabilmente e indirittamente rispecchia quello politico dei nostri amministratori; basta guardare quante correnti e gruppi ci sono su 20 consiglieri comunali.

Forse manca l’aggregazione per anziani nonostante il circolo esistente, i ritrovi formativi, soluzioni per comunicare al meglio con la gente ma soprattutto serve riflettere. Secondo il mio parere con questa tendenza andremo poco lontani! Che fare? La palla ai geni della politica locale!