Tarnav collegamenti veloci

Principio d’incendio sul ” Bridge” : nave ferma tra Filicudi e Salina, passeggeri evacuati

bridge e ulisse ngi

Lipari- Un principio d’incendio , tra Filicudi e Salina, nella sala macchine, immediatamente sedato dall’equipaggio, ha fermato nel primo pomeriggio la navigazione del traghetto “Bridge” di NGI. Scattati subito i soccorsi, il mezzo, con cinque passeggeri a bordo,  è stato raggiunto nel più breve tempo possibile dalle motovedette della Guardia Costiera Cp 818 dove sono stati trasbordati i passeggeri e Cp 2203 con una squadra di Vigili del Fuoco provenienti da Lipari. Dirottata sul posto anche la motonave Isola di Stromboli oltre alla ” Ulisse” che ha sospeso la corsa sulla tratta Milazzo – Lipari e viceversa, e altre unità private provenienti da Salina e Filicudi.

soccorsi bridge

” Anche in quest’occasione, sotto la vigilanza dell’Autorità Marittima – si legge in bridge ngi soccorsi 1una nota di Siremar Caronte & Tourist Isole minori- si sono attivati meccanismi di sicurezza resi possibili dalla “rete” delle navi della flotta Siremar in servizio di linea tra la Sicilia e le sue isole minori. Un sistema endogeno, autonomo, indipendente e complementare a quello istituzionale, con capacità operative di tempestività e competenza marinaresca, che assicura di fatto margini supplementari di sicurezza”.

bridge ngi soccorsi

La nave “Isola di Stromboli” ripartirà da Lipari intorno alle 19,00. Raggiungerà Lipari al più presto possibile per ripartire alla volta di Milazzo anche la “Ulisse” per trasferire mezzi e passeggeri in attesa nell’isola principale. La ” Bridge” sarà raggiunta da un rimorchiatore che trasferirà l’unità a Milazzo.

biagio studio

 

 

Share