Vulcano, sopralluogo Carabinieri e tecnici alla Pozza

Sopralluogo dei Carabinieri e di diversi tecnici, questa mattina, nell’area della pozza dei fanghi-acque calde. Si spera che per l’area, sequestrata da quasi un anno, possano esserci quanto prima della novità e che possa tornare ad essere una risorsa per tutto il turismo eoliano.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01